Caricamento sito web
AMP Pages
29Dic

Pagine AMPPagine veloci ottimizzate per il mobile.

AMP sta per Accelerated Mobile Pages, ovvero delle pagine studiate e strutturate per essere caricate in modo molto rapido sui dispositivi mobili.

In poche parole, la pagina viene precaricata in cache dal motore di ricerca, che potrà in seguito mostrarla molto più velocemente agli utenti.

AMP: Fattore di Ranking?

Le pagine AMP non sono un fattore di ranking.  Però considerando dei siti “AMP Friendly” e considerando che spesso Big G mette le pagine AMP in una posizione rilevante in SERP, ecco che indirettamente si possono ottenere un maggior numero di click.

 

E’ importante avere delle pagine AMP?

Con delle pagine AMP possiamo dare all’utente delle pagine web ancora più veloci di quanto già lo possano essere. Inoltre l’AMP ci fa entrare in un mondo completamente nuovo, in cui la velocità è davvero tutto.

La velocità delle pagine: è stato da sempre uno dei principali fattori presi in considerazione da web developer, webmaster e marketer. Un sito web deve essere veloce, deve caricarsi totalmente all’istante.

Ecco perché è fondamentale prendere in considerazione l’AMP.

 

Come implementare AMP nei nostri siti web

Il compito è del webmaster, che si occupa di implementare AMP all’interno dei nostri siti web.

In pratica, si tratta di una pagina che si trova ad un indirizzo diverso da quella su cui si naviga normalmente, ad esempio: http://www.igorredaelli.com/pagine-amp-google/amp/

Nella sotto-cartella “amp” ci saranno tutti i files pronti per questo nuovo tipo di tecnologia.

La differenza? La differenza rispetto alle classiche pagine HTML sta nella completa assenza di script ed alcuni tag HTML diversi, come ad esempio il tag per le immagini che non sarà più <img> ma sarà <amp-img>.

Si tratta di una soluzione abbastanza “tecnica” da implementare. In un sito web statico le pagine AMP dovranno essere create tutte manualmente, mentre se abbiamo un sito o un blog su WordPress, ci sono già diversi plugin che permettono di creare automaticamente le nostre pagine AMP .

 

Pagine AMP di Google. La novità!

Conclusione

L’obiettivo di Google è quello di rendere il web un posto più veloce, e si sta muovendo fortemente per rendere possibile tutto ciò.

Cosa aspetti? Non rimanere indietro: aggiorna anche tu il tuo sito WordPress.

Se l’articolo è stato di tuo interesse o lo hai trovato utile ti invito a condividere questo articolo con i tuoi amici.

 

Iscriviti alla mia Newsletter oppure richiedi una mia Consulenza.

 



{0 commenti... aggiungine uno tu! }

Scrivi un commento.



Ultimi articoli


MailChimp vs Gmail - Come non finire in promozioni su Gmail
Autoptimize: velocizza il tuo sito web con il sistema di caching
dominio di primo livello .edu quando si usa
AMP Pages

Newsletter

Rimani sempre aggiornato iscrivendoti alla newsletter.
Niente spam!



English Version

Translate this site in English




Copyright © 2017 @IgorRedaelli · Handcrafted in Italy · Source code developed by @IgorRedaelli — Orgogliosamente motorizzato da WordPress.